Conferenza internazionale sulla Mindfulness 2024

Data

Il potere della presenza: Perché partecipare alla conferenza di persona è importante

immagine del Centro Pontio
Centro Pontio

Cinque motivi per venire a trovarci di persona a ICM:2024, Bangor

L'attesissima conferenza programma inizia a svolgersi, ORA è il momento di assicurarsi il proprio posto, tenendo presente che biglietti di persona sono limitati. Stiamo lavorando per rendere gran parte della conferenza accessibile virtualmente. (i dettagli online saranno confermati nella primavera del 2024)  e comprendiamo che la partecipazione a distanza sarà l'opzione preferita da molti, la presenza fisica alla conferenza comporta i seguenti vantaggi aggiuntivi e arricchenti:

1. Connessione con gli altri: Nutrire legami significativi

C'è qualcosa di profondo nel condividere uno spazio fisico con altre persone. L'ambiente in cui ci si trova permette di far sbocciare connessioni autentiche nel momento stesso. Il cameratismo, le esperienze condivise e l'energia collettiva creano un ambiente che le interazioni virtuali non possono replicare. 

2. Normalizzare l'esperienza: Non siete soli

La vostra presenza alla conferenza contribuisce alla normalizzazione collettiva delle esperienze. Con la vostra presenza, fornite una testimonianza vivente delle sfide e dei trionfi condivisi all'interno della comunità mindfulness. Questo rassicura gli altri sul fatto che non sono soli nel loro percorso, favorendo un senso di unità e comprensione.

3. Chiarire la comprensione: Rafforzare le proprie intuizioni

Partecipare alle discussioni dal vivo e condividere i propri punti di vista durante la conferenza offre la possibilità di consolidare la comprensione degli argomenti trattati e di approfondire il legame con la mindfulness. Parlare della propria esperienza non solo porta benefici agli altri, ma aiuta anche a farli entrare nel proprio cuore e nella propria mente.

4. Dinamiche di gruppo: Sentire l'energia collettiva

Stare in compagnia può essere trasformativo. Lo spazio fisico condiviso amplifica l'impatto degli insegnamenti, delle discussioni e delle pratiche, creando un'esperienza più coinvolgente e potente. La vostra presenza contribuisce all'atmosfera vibrante della collaborazione.

5. Evitare la procrastinazione: Cogliere l'attimo

La vita è piena di impegni ed è facile rimandare la visione delle sessioni registrate. Partecipare di persona non solo garantisce di non perdere contenuti preziosi, ma offre anche un tempo dedicato all'apprendimento senza le distrazioni che possono sorgere in seguito. Impegnandosi ad essere presenti, si fa una dichiarazione forte per dare priorità al proprio percorso di mindfulness ora, piuttosto che in seguito.  

Ci rendiamo conto che ci sono molti altri fattori e circostanze che potrebbero farvi scegliere di partecipare alla conferenza online e il nostro team sta lavorando per trovare il modo di includere tutti. Tuttavia, è innegabile la magia della scelta di essere presenti alla conferenza. Quindi, prenotate il vostro posto oggi stesso e unitevi a noi a Bangor per un'esperienza profonda e immediata in cui fioriscono le connessioni e prospera lo spirito collettivo. 

"Partecipare a una conferenza è molto di più che ascoltare e partecipare alle sessioni programmate. Gran parte dell'energia, dell'ispirazione e dell'incoraggiamento con cui speriamo che torniate a casa deriva anche dalle connessioni che avrete con gli altri partecipanti e con i relatori tra le sessioni. Ci saranno molti momenti in cui, in coda per un caffè o seduti in attesa dell'inizio di una sessione, entrerete in contatto con la persona accanto a voi e condividerete gli insegnamenti sul vostro lavoro in modi che vi sosterranno entrambi. Saranno inoltre attivati processi per aiutare i partecipanti a entrare in contatto con persone che hanno interessi comuni su temi particolari".

Rebecca Crane, presidente della conferenza

Prenotate ora!

immagine del Centro Pontio
Il potere della presenza: Perché partecipare alla conferenza di persona è importante
Cinque motivi per venire a trovarci di persona a ICM:2024, Bangor
Per saperne di più →
Annunciati i primi relatori
Siamo entusiasti di annunciare che Jon Kabat-Zinn si unirà a noi online alla Conferenza internazionale sulla Mindfulness (ICM:2024).
Per saperne di più →
it_ITItaliano